BITCOIN HA APPENA COLPITO $10K MA PUÒ RADUNARE PIÙ IN ALTO COME PIÙ STIMOLO SI AVVICINA

  • Negli ultimi giorni è stata un’esplosione per la Bitcoin. Dopo aver iniziato la scorsa settimana a 9.200 dollari, l’asset ora commercia oltre i 9.900 dollari. BTC ha temporaneamente raggiunto i 10.200 dollari sulle borse principali solo poche ore fa.
  • Alcuni temono che il rifiuto iniziale a 10.000 dollari sia un segno che BTC ha spazio per cadere.
  • Un pacchetto di stimolo statunitense che verrà rilasciato lunedì potrebbe però cambiare il destino di Bitcoin Trader. Dopo tutto, il precedente pacchetto di stimolo è quello che molti dicono sia alla base della massiccia ripresa dei mercati finanziari da marzo ad oggi.

Bitcoin potrebbe guadagnare ulteriore forza nei giorni a venire, poiché Steven Mnuchin, Segretario del Tesoro degli Stati Uniti, ha indicato che il prossimo pacchetto di stimolo sarà introdotto lunedì.

IL NUOVO PACCHETTO DI STIMOLO POTREBBE AIUTARE IL RALLY DI BITCOIN

Con la disoccupazione extra e altre misure in scadenza negli Stati Uniti, il paese più colpito dalla pandemia, si è recentemente aperta una discussione su ulteriori stimoli. Dato che decine di milioni di disoccupati sono diventati disoccupati con il crollo dell’economia, questo è per una buona ragione.

Secondo First Squawk, il pacchetto di stimolo di fase 4 per la pandemia sarà introdotto lunedì. Il pacchetto previsto comprenderà 1.000 miliardi di dollari di sgravio, che comporterà più di 1.200 dollari di assegni di stimolo,

„finanziamenti aggiuntivi per le scuole elementari e secondarie, nonché un’estensione limitata degli attuali sussidi di disoccupazione“.

Qiao Wang, l’ex capo prodotto di Messari e trader di crittografia, ha osservato che si tratta fondamentalmente di un „pacchetto di stimolo Stonks, oro e crittografia“.

Non è stato esattamente quantificato quanto l’ultimo pacchetto di stimolo aiuti i mercati, ma di sicuro lo ha fatto. Ad esempio, il giorno dopo che gli assegni da 1.200 dollari sono stati inviati a decine di milioni di americani, le borse come Coinbase e Binance US hanno visto un aumento dei depositi di 1.200 dollari.

Ulteriori stimoli aiutano Bitcoin anche dal punto di vista del valore intrinseco.

In un mondo in cui il fiat money viene stampato en-masse dalle banche centrali, la scarsità di BTC ha senso, dicono tutti, dai sostenitori del Bitcoin agli esperti di Wall Street.

NON È L’UNICO FATTORE FONDAMENTALE CHE PUÒ DARE IMPULSO ALLA BTC

Probabilmente un maggiore stimolo non è l’unico fattore fondamentale per stimolare la Bitcoin nei giorni a venire.

Il vicecommissario capo, Johnathan Gould, ha confermato la scorsa settimana che le banche americane hanno l’autorità di detenere chiavi crittografiche. Ciò significa che le istituzioni finanziarie americane possono essere custodi della propria valuta crittografica.

Gli analisti ritengono che questa notizia sia clamorosamente rialzista per questo mercato. Preston Byrne, un partner del gruppo tecnologico aziendale Anderson Kill, ha osservato:

„Il cripto-prestito e il risparmio possono essere il modo in cui il pagamento degli interessi diventa di nuovo una cosa. Le banche hanno un disperato bisogno di rendimento. Più velocemente si muovono, più quote di mercato otterranno. Sarà interessante vedere chi si muove per primo e quanto velocemente si muovono. Ma in realtà. Uscire dal diritto bancario e passare al diritto crittografico nel 2013 è stata la migliore mossa di carriera che abbia mai fatto. C’è ancora molta crescita da fare“.

Ma questa potrebbe essere una storia di crescita a più lungo termine piuttosto che a breve termine.